Mistero nel Napoletano, giovane di Ascea trovato morto in albergo

Sembra che a dare l’allarme siano stati i genitori che, da diverse ore, non riuscivano più a mettersi in contatto con lui. Sulla causa del decesso indagano i carabinieri

Foto di archivio

Mistero in provincia di Napoli, dove un ragazzo di 21 anni, originario di Ascea, M.C le sue iniziali, è stato trovato morto all’interno di una struttura ricettiva.

Le indagini

Sembra che a dare l’allarme siano stati i genitori che, da diverse ore, non riuscivano più a mettersi in contatto con lui. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri su cui vige il massimo riserbo. Distrutti dal dolore i familiari e gli amici del 21enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento