Nas in azione nel salernitano: chiusi ambulatori odontoiatrici, bar e laboratori di pasticceria

Sono state anche scoperte e sequestrate circa 400 confezioni di integratori alimentari e dispositivi medici contraffatti, pronti per essere immessi sul mercato, acquistati ed assunti dagli ignari acquirenti

Controlli serrati, da parte dei Nas, per la prevenzione e repressione degli illeciti in materia sanitaria ed alimentare. In particolare, i Militari del Nucleo salernitano hanno scoperto proprio a Salerno, Angri  e Cava Dè Tirreni,  tre ambulatori odontoiatrici che erogavano prestazioni sanitarie servendosi di strutture non idonee, in quanto carenti di autorizzazioni e dei requisiti strutturali e tecnologici previsti dalla normativa di settore. Immediate le sospensioni e i sequestri dei centri, allo scopo di tutelare l’incolumità degli ignari pazienti che fiduciosamente si sottoponevano alle cure dei sanitari.

I blitz per gli alimentari

Nell’ambito della sicurezza alimentare, inoltre, il NAS di Salerno dopo aver controllato esercizi di ristorazione, panificazione, pasticcerie, macellerie, bar e rivendite a Salerno, Battipaglia, Campagna, Pagani, Mercato San Severino, Auletta, Fisciano, e nei comuni avellinesi di Roccabascerana, Solofra, nonchè in provincia di Benevento, a Montesarchio e S.Agata dei Goti, ha sequestrato oltre 1.600 kg di alimenti non tracciati.

I sequestri

A Salerno, Battipaglia, Fisciano e S. Agata dei Goti, inoltre, con la collaborazione di personale delle locali Asl, sono stati chiusi un bar, due depositi di alimenti annessi a pasticcerie e due laboratori di produzione dolciaria, a causa delle precarie condizioni igienico sanitarie e strutturali rilevate negli ambienti ispezionati. Nei territori di Torchiara, Salerno e Mercogliano (ad Avellino), sono state, infine, scoperte e sequestrate circa 400 confezioni di integratori alimentari e dispositivi medici contraffatti, pronti per essere immessi sul mercato, acquistati ed assunti dagli ignari acquirenti. Il monitoraggio continua.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento