Nocera, soldi e cocaina in casa: arrestato dai carabinieri

La perquisizione dei carabinieri, estesa in un secondo momento anche alla sua abitazione, aveva portato alla scoperta di 150 grammi di cocaina complessivi, valsi all'uomo, con precedenti, l'arresto in flagranza

Arrestato per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Finisce in carcere un 50enne di Nocera Inferiore, arrestato domenica scorsa perchè trovato in possesso di qualche grammo di cocaina. La perquisizione dei carabinieri, estesa in un secondo momento anche alla sua abitazione, aveva portato alla scoperta di 150 grammi di cocaina complessivi, valsi all'uomo, con precedenti, l'arresto in flagranza. Durante i controlli, ai quali l'uomo si sarebbe opposto riuscendo anche ad aggredire e ferire un carabiniere, sono stati trovati anche diverse migliaia di euro, sottoposti a sequestro preventivo perchè ritenuto provento di spaccio. Il tribunale di Nocera Inferiore, al termine della direttissima celebrata ieri mattina, ha convalidato l'arresto per l'uomo, confermando la misura custodiale in carcere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Non risponde ai vicini: vigili del fuoco e carabinieri in via Dei Principati

  • Coronavirus: contagiato anche un imprenditore a San Severino, parla il sindaco

Torna su
SalernoToday è in caricamento