Nocera, si reca dal dentista ma non lo paga: giovane a processo

Il giovane si è opposto al pagamento della sanzione pecuniaria decisa dal giudice. E così il gip del tribunale di Nocera Inferiore ha deciso di processarlo con l’accusa di esercizio arbitrario delle proprie ragioni”

Dovrà difendersi in un processo il 36enne, originario della provincia di Napoli, che, dopo essersi recato da un dentista per un controllo si è rifiutato di pagarlo. Il giovane, infatti, si è opposto al pagamento della sanzione pecuniaria decisa dal giudice. E così il gip del tribunale di Nocera Inferiore ha deciso di processarlo con l’accusa di "esercizio arbitrario delle proprie ragioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L’episodio contestato risale al 2017 quando il giovane si recò presso uno studio dentistico di Nocera Inferiore, dove – secondo l’accusa – avrebbe pretesto, sotto minaccia, la restituzione della somma versata in quanto aveva chiesto solo delle informazioni e fatto una semplice visita di controllo. Ora potrà difendersi in dibattimento e chiarire la sua posizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento