I beni archeologici sottratti all'Isis nella caserma "Tofano" di Nocera Inferiore

Una maschera egizia d'oro, un sarcofago e il bene più prezioso in termini di valore, la "Barca dei defunti". Questo ed altro, patrimonio archeologico dal valore incalcolabile, sottratto all'Isis e ora poggiato nella struttura dell'Agro

Una maschera egizia d'oro, un sarcofago e il bene più prezioso in termini di valore, la "Barca dei defunti". Questo ed altro, patrimonio archeologico dal valore incalcolabile, sottratto all'Isis - conosciuto anche come Stato Islamico - e ora poggiato nella Caserma Tofano, a Nocera Inferiore. Il patrimonio artistico proveniva da Alessandria, Egitto, ed era contenuto all'interno di un container che viaggiava su un carico diplomatico. Circostanza oggetto di un'indagine della Procura di Salerno, con il lavoro sul campo dei carabinieri e degli agenti di dogana.  A darne notizia oggi il Tg1. Con l'organizzazione terroristica spazzata via quasi nella sua interezza dai territori di Iraq e Siria, gli investigatori mantengono gli occhi aperti sui beni ora recuperati e nelle disponibilità della magistratura italiana. Sin dalla sua ascesa, lo Stato Islamico aveva depredato e cancellato anni e anni di storia nei territori che conquistava, solo allo scopo di auto finanziarsi. Drammatico, ed inserito nella loro propaganda, lo sfascio dell'antica città di Palmira, in Siria. Non solo armi e droga, insieme allo sfruttamento dei viaggi dei migranti, ma anche opere archeologiche utilizzate per incrementare il proprio patrimonio. La Caserma Tofano, destinata a centro polifunzionale di eccellenza dopo la firma con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ospita come altre strutture i reperti che saranno poi trasferiti, in un secondo momento, nei paesi d'origine dove furono depredati 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montecorvino Rovella, pacco bomba al collaboratore del sindaco: è grave

  • Cronaca

    Rissa in un locale, immigrato con la testa rotta abbandonato in strada

  • Cronaca

    Sarno, meccanico accoltellato davanti ad un bar: si indaga

  • Cronaca

    Teggiano, tentano di rapinare due uomini davanti alla banca: banditi in fuga

I più letti della settimana

  • Colta da malore a Battipaglia: muore ragazza di 25 anni

  • Operazione antidroga a Cava de' Tirreni: scattano 9 arresti

  • Salerno, ordinano due spremute d'arancia e pagano 16 euro

  • Muore a 24 anni nell'ospedale di Nocera, dolore in Campania

  • Lutto cittadino a Roccadaspide: muore ragazza di 27 anni

  • Dramma in Sardegna, il salernitano Giuseppe De Vita muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento