Nocera Inferiore, mister "bancomat" a processo: due vittime lo denunciano

Volto noto agli inquirenti, ha sulle spalle più di 30 procedimenti giudiziari, molti dei quali proprio per aver rubato soldi ed oggetti di valore. Ora sarà nuovamente processato, in virtù di una richiesta di giudizio immediato avanzata dalla procura

Fu arrestato mentre tentava di prelevare soldi con una carta bancomat rubata poco prima. Sarà processato per furto un ladro seriale di Nocera Inferiore, G.L. , classe 84, che il 22 novembre del 2016 fu denunciato per quanto commesso. In primis, si impossessò di un borsello che un uomo aveva lasciato incustodito nella sua auto. Dentro c'erano carta bancomat ed un telefono cellulare. Su quel telefono c'erano i codici per accedere al bancomat, ma il 33enne fu arrestato ancor prima di riuscire a prelevare una somma in contante. E un borsello rubò tre giorni dopo, quando fu rimesso in libertà, anche ad un'altra persona, sempre dall'interno della propria auto e approfittando di un suo attimo di distazione. Il 33enne è uno specialista, in negativo, di furti. Volto noto agli inquirenti, ha sulle spalle più di 30 procedimenti giudiziari, molti dei quali proprio per aver rubato soldi ed oggetti di valore. Ora sarà nuovamente processato, in virtù di una richiesta di giudizio immediato avanzata dalla procura nocerina 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento