Irregolarità strutturali e organizzative, blitz dei Nas all'ospedale di Nocera

I carabinieri agli ordini del comandante Ferrara hanno poi disposto lo sgombero dei distributori automatici di bevande ed alimenti, che si trovavano posizionati irregolarmente nei pressi della camera calda e della sala gessi.

Controllo dei carabinieri del Nas in ospedale, all'Umberto I di Nocera Inferiore. Il controllo - come racconta Salerno Sanità -  ha permesso di riscontrare alcune criticità sugli ambienti deputati al servizio di pronto soccorso e sala gessi, oltre a problemi di natura igienico sanitaria e strutturale organizzatva, come il mancato funzionamento della porta automatica, che consente accesso e uscita dalla camera calda. Inoltre, non era presente personale di vigilanza esterna ed interna per la stessa camera calda e cartellonistica di pericolo/emergenza. I carabinieri agli ordini del comandante Ferrara hanno poi disposto lo sgombero dei distributori automatici di bevande ed alimenti, che si trovavano posizionati irregolarmente nei pressi della camera calda e della sala gessi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento