Nocera Inferiore, tentò rapina in una sala tabacchi: ora va a processo

Il ragazzo, con precedenti, risiede a Pagani e ha 27 anni. Il giovane fu identificato e denunciato a piede libero quando armato di coltello aveva cercato di farsi consegnare l’incasso dalla titolare di una tabaccheria di via Napoli

Sarà processato con rito mmediato un giovane paganese, accusato di aver tentato di rapinare una sala tabacchi a Nocera Inferiore. L'operazione condotta dalla polizia del commissariato di stato, guidata dal vice questore Luigi Amato, si era conclusa settimane fa. Il ragazzo, con precedenti, risiede a Pagani e ha 27 anni. Il giovane fu identificato e denunciato a piede libero quando armato di coltello aveva cercato di farsi consegnare l’incasso dalla titolare di una tabaccheria di via Napoli, in pieno centro a Nocera Inferiore. La commessa, spaventata, era riuscito a metterlo in fuga semplicemente mettendosi a gridare. Dalle indagini effettuate dalla polizia, in un periodo successivo, la procura era riuscita a raccogliere ulteriore materiale probatorio sul giovane, che aveva anche precedenti per estorsione verso alcune attività commerciali. Valutando la pericolosità del soggetto, il gip decise poi di applicare una misura cautelare, disponendo per il 27enne l'obbligo di soggiorno fuori dalla Regione Campania.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento