L'ex compagna vuole lasciarlo, lui rapisce il figlio e fugge: scattano le ricerche

Sono giorni drammatici quelli che una madre, residente nel comune di Nocera Inferiore, sta vivendo per colpa dell'ex convivente, che ha deciso di portarle via il figlioletto perchè contrario alla separazione

Sono giorni drammatici quelli che una madre, residente nel comune di Nocera Inferiore, sta vivendo per colpa dell’ex convivente. L’uomo, infatti, lo scorso 21 gennaio ha portato via dalle braccia della nonna il loro bimbo di appena quattro mesi ed è fuggito via senza lasciare alcuna traccia. La sua reazione – riporta La Città - sarebbe scaturita dalla decisione della sua ex convivente di lasciarlo, con la quale aveva avuto fino a poco tempo fa una relazione molto complicata. Violenze e vessazioni nei suoi confronti culminate con il rapimento del bimbo. La donna, spaventata e preoccupata per il figlio, ha presentato una denuncia ai carabinieri per sottrazione di minore, stalking, maltrattamenti e percosse. Le ricerche dei militari dell’Arma sono in corso. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Si spacciano per carabinieri e rubano in una casa ad Eboli: picchiati padre e figlio

    • Cronaca

      Tenta di uccidere la ex con un filo elettrico: dietro il gesto una storia di gelosia

    • Cronaca

      Presenze alberghiere, Salerno nei primi 40 posti della classifica

    • Cronaca

      Uomo preso a calci in faccia in un bar di Roccadaspide: si indaga

    I più letti della settimana

    • Lite sul Corso di Salerno, malore per una ragazzina

    • Mamma e figlia picchiate sul lungomare di Salerno, lo zio rivela: "Aggredite da bulli"

    • Rapina in una casa a Capaccio, neonato in ostaggio. I ladri al padre: "Dacci soldi o gli tagliamo la testa"

    • Invasione di ratti in via Vinciprova: venerdì sera da dimenticare per passanti e turisti

    • Balkan Express punta sull'aeroporto di Salerno: ecco le nuove destinazioni

    • Madre e figlia aggredite sul lungomare, il post choc dei bulli: "Siamo famosi"

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento