Nocera Inferiore, era in coma ma la diagnosi fu "sogno profondo": assolto medico

Il tribunale ha assolto un medico di Scafati, accusato del decesso di un paziente affetto da psicosi schizoattiva. Il giorno prima del decesso, il paziente sbattè la testa in bagno, ma la diagnosi non avrebbe ravvisato l'emorragia celebrale in corso

E' stato assolto dall'accusa di omicidio colposo Gennaro Voccia, 56enne medico scafatese, sotto processo per aver sbagliato diagnosi su di un paziente ricoverato a Villa Chiarugi, Francesco D'Amato. Era il 28 agosto 2010. L'uomo, affetto da "psicosi schizoattiva", per la procura era morto a seguito di una diagnosi sbagliata, quella di "profondo sogno". In realtà il paziente era in coma, a causa di un'emorragia celebrale collegata ad una caduta in bagno, avvenuta il giorno prima. Il medico, dopo aver prescritto 250 ml di soluzione reidratante e di un flacone di Tad 600, sospese la terapia neuroelettrica, applicando una busta di ghiaccio sulla fronte del paziente. E senza prescrivere l'esecuzione di una Tac celeberale presso la struttura. Quella consulenza neurochirurgica, insieme al trasferimento del paziente, sarebbero state di vitale importanza per la procura. La vittima avrebbe dovuto essere seguita da specialisti, con esami approfonditi presso una struttura idonea, invece di restare all'interno della casa di cura. La diagnosi di "sonno profondo" fu registrata accertata per due volte, nello stesso giorno. Solo la notte tra il 28 e il 29 il medico era intervenuto, ma l'emorragia si era già diffusa. Ieri il giudice monocratico Domenico Diograzia ha assolto il medico da ogni accusa, con l'arringa della difesa a sottolineare eventuali responsabilità su chi visitò il paziente il giorno dell'incidente. La vittima era affetta da diverse patologie, ma il medico imputato eseguì tutto secondo protocollo, in accordo anche con i dati clinici della vittima registrati il giorno precedente. Le motivazioni saranno rese note entro sessanta giorni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Viene dimesso due volte dall'ospedale: Renato Maffia muore mentre torna a casa

  • Cronaca

    Torna a tremare il Cilento, scossa di terremoto a Stio: paura tra la popolazione

  • Cronaca

    Scafati, diffamazione tra docenti su di un volantino finisce in prescrizione

  • Cronaca

    Andava in giro con una pistola: arrestato 46enne a San Giovanni a Piro

I più letti della settimana

  • Si spara il giorno della laurea: studente perde un occhio, il mistero della tesi

  • Incidente a Salerno, malore alla guida: muore 60enne

  • Tenta il suicidio il giorno della sua laurea: 26enne in coma al "Ruggi"

  • Dramma a Salerno, donna muore per un malore vicino al mercato

  • Tenta di uccidersi nel giorno della sua laurea: salvo per miracolo

  • Uomo lancia bottiglie di vetro dal terzo piano in via Carmine: transennata l'area

Torna su
SalernoToday è in caricamento