Minaccia una coppia di coniugi con una pistola: arrestato 57enne di Nocera Superiore

I carabinieri, nel corso della perquisizione domiciliari, lo hanno trovato in possesso di due armi da fuoco detenute in maniera illecita, ossia un fucile calibro 12 ed una pistola tipo "revolver", ma anche di centinaia di cartucce di vari calibri

Un 57enne, originario di Tramonti ma residente a Nocera Superiore, è stato arrestato con l’accusa di porto d’armi illegale. L’indagine dei carabinieri di Ravello è partita a seguito di una denuncia sporta da una coppia di coniugi di Scala, i quali hanno raccontato che, durante una lite con il 57enne, quest’ultimo li avrebbe minacciati con una pistola.

I controlli

Di qui il blitz all’interno dell’abitazione dell’uomo che è risultato in possesso del porto d’armi per cacciare. Ma, nel corso del controlli, è stato trovato in possesso di due armi da fuoco detenute in maniera illecita, ossia un fucile calibro 12 ed una pistola tipo "revolver", ma anche di centinaia di cartucce di vari calibri. L'uomo è stato portato in caserma per la compilazione degli atti di rito e, dopo aver informato il pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo. Le armi e le munizioni  sono state sequestrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento