Nocera Superiore, tre rapine in due settimane all'autogrill: arrestato dalla stradale

E' stato arrestato questa notte M.V. , giovane 27enne volto noto alle forze dell'ordine, oltre che reo confesso, autore di almeno tre rapine presso l'Autogrill Alfaterna, l'area di sosta ubicata dopo l'uscita di Cava de' Tirreni

Tre rapine in pochi giorni, due a distanza di sole ventiquattr'ore. E' stato arrestato questa notte M.V. , giovane 27enne volto noto alle forze dell'ordine, oltre che reo confesso, autore di almeno tre rapine presso l'Autogrill Alfaterna, l'area di sosta ubicata dopo l'uscita di Cava de' Tirreni, in direzione nord, in territorio di Nocera Superiore. Il ragazzo - non è escluso che abbia agito con un complice - aveva messo a segno tre colpi nelle ultime due settimane, oltre che tra giovedì e venerdì e tra venerdì e sabato. In un caso, avrebbe agito persino a volto scoperto.

Le indagini

Ad ammanettarlo la polizia stradale di Angri, dopo indagini partite a seguito di una prima denuncia. Dopo vari servizi di appostamento antirapina svolti in ore notturne, gli agenti alle ore 00,30, riuscivano ad arrestare  in fragranza il 27enne V.M., il quale , dopo aver  scavalcato un cancello d’ingresso che da una stradina esterna  accedeva all’interno dell’area di servizio, era entrato all’interno dell’Autogrill a volto coperto da un collant di colore nero, nell’intento di perpetrare l’ennesima rapina. Oltre a soldi in contanti, l'uomo si era fatto consegnare anche alcuni pacchetti di sigarette. Lo avrebbe fatto armato di una pistola. Il ragazzo comparirà nei prossimi giorni dinanzi al gip per la convalida dell'arresto. E' difeso dai legali Annalisa Califano e Massimiliano Forte. I tre colpi messi a segno avevano sollevato le lamentele dei sindacati, che avevano denunciato - come più volte fatto in passato - l'assenza di sicurezza presso l'autogrill, già bersagno di rapine solitarie nei mesi precedenti. Di notte lavorerebbe un solo operatore, con un allarme collegato alla sezione della polizia stradale in caso di episodi come quelli già registrati in passato, e di recente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento