sabato, 25 ottobre 6℃

Nocerina - Paganese si giocherà a porte chiuse

La decisione della prefettura di Salerno per questioni di ordine pubblico: la gara si disputerà allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore alle 16 del 5 agosto, senza spettatori

Redazione 2 agosto 2012

Nocerina - Paganese si giocherà a porte chiuse: l'attesissimo derby del 5 agosto, valevole per il primo turno di coppa Italia, ad eliminazione diretta, sarà quindi interdetto al pubblico per questioni di "ordine pubblico". La decisione è stata resa nota dalla prefettura di Salerno. In una nota l'ufficio territoriale del governo riferisce che il prefetto Gerarda Maria Pantalone, in ragione della storica rivalità tra le due tifoserie con evidenti criticità relative all'ordine pubblico, sottolineate anche dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato, allo scopo di tutelare la sicurezza pubblica, su conforme determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza di Manifestazioni Sportive e su proposta del questore Antonio De Iesu, ha disposto che l'incontro di calcio si giochi allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore alle 16 e a porte chiuse.

Annuncio promozionale

Gerarda Maria Pantalone
Nocera Inferiore
calcio
Coppa Italia
squadre

Commenti