Nocerina - Paganese si giocherà a porte chiuse

La decisione della prefettura di Salerno per questioni di ordine pubblico: la gara si disputerà allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore alle 16 del 5 agosto, senza spettatori

Lo stadio San Francesco di Nocera Inferiore

Nocerina - Paganese si giocherà a porte chiuse: l'attesissimo derby del 5 agosto, valevole per il primo turno di coppa Italia, ad eliminazione diretta, sarà quindi interdetto al pubblico per questioni di "ordine pubblico". La decisione è stata resa nota dalla prefettura di Salerno. In una nota l'ufficio territoriale del governo riferisce che il prefetto Gerarda Maria Pantalone, in ragione della storica rivalità tra le due tifoserie con evidenti criticità relative all'ordine pubblico, sottolineate anche dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato, allo scopo di tutelare la sicurezza pubblica, su conforme determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza di Manifestazioni Sportive e su proposta del questore Antonio De Iesu, ha disposto che l'incontro di calcio si giochi allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore alle 16 e a porte chiuse.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bimbo incendia il divano di casa: il padre si ustiona per salvarlo

    • Cronaca

      Choc a Salerno, uomo si abbassa i pantaloni davanti ad una ragazza sulla spiaggia

    • Politica

      Esclusiva/Intervista a Carmine Romaniello: "Ecco cosa faranno i socialisti per Salerno"

    • Cronaca

      Viola i domiciliari per portare a passeggio il cane: fermato pregiudicato di Salerno

    I più letti della settimana

    • "The Times”: l'Unisa è il 1° Ateneo del Sud e 3° università più influente nella ricerca

    • Amanti sorpresi dai coniugi in un bar: scoppia la rissa

    • Al via la selezione di 100 profili per la grande distribuzione a Salerno

    • Tragedia a San Gregorio Magno: tenta di accendere una sigaretta e muore ustionato

    • L'università di Salerno nella classifica internazionale degli atenei

    • Torna a casa dal carcere: applausi e ovazioni al piccolo "boss" di Eboli

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento