Nuovi presidi nel salernitano: rese note le 12 nomine

Le nomine dei nuovi presidi sono state assegnate dalla direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Luisa Franzese

Sono state divulgate le nomine dei nuovi presidi assegnati dalla direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Luisa Franzese, con il via libera al decreto di assegnazione di 12 incarichi per l’anno di lezioni 2019-2020. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le nomine

Come riporta Il Mattino, il nuovo preside della Barra, è Renata Florimonte. Al Besta-Gloriosi di Battipaglia arriva il preside Fortunato Ricco, mentre all’istituto superiore Confalonieri di Campagna è stato nominato il preside Gianpiero Cerone. Alla scuola media Criscuolo di Pagani nominata la nuova preside Paola Sabbatino, mentre alla scuola media di Mercato San Severino San Tommaso c’è Maria Rosaria Scagliola che sostituisce Renata Florimonte assegnata al comprensivo Barra di Salerno. Ancora, la preside Anna Vassallo è assegnata al liceo Gatto di Agropoli e Raffaela Luciano  è stata assegnata al Comprensivo Moscati di Pontecagnano Faiano. Il comprensivo De Caro di Fisciano e Lancusi è assegnato al preside Ciro Amaro mentre il secondo circolo di Sarno passa a Emilio Costabile. Infine, al comprensivo di San Giovanni a Piro va Maria Teresa Tancredi e Maria Carmela Verrelli guiderà il comprensivo di San Marco di Agropoli, mentre a Castel San Giorgio al comprensivo è stato assegnato Franco Clotilde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento