Operazione "Narcos", arrestato latitante all'aeroporto di Lisbona

L’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Catania, consentì di sgominare una organizzazione criminale specializzata nell’importazione di cocaina dal Sud America. Fu coinvolto anche il porto di Salerno

Il porto di Salerno

E’ stato arrestato, a Lisbona, Cleudy Eliseo Peguero, latitante da quasi un anno, coinvolto nell’operazione antidroga “Narcos” effettuata, lo scorso mese di marzo, dal nucleo di polizia economico-finanziaria di Catania e che ha coinvolto anche il porto di Salerno. L’uomo, nato in Spagna e con passaporto domenicano, è stato bloccato in aeroporto mentre stava tentando di far rientro in Europa con un volo proveniente dagli Stati Uniti d’America. Ora si è ora in attesa del provvedimento di estradizione in ragione del mandato di cattura europeo e internazionale disposto dal Tribunale di Palermo, Autorità Giudiziaria competente sul procedimento penale.

I dettagli

L’operazione “Narcos”, coordinata dalla Procura della Repubblica di Catania, aveva consentito di sgominare una organizzazione criminale specializzata all’importazione in Sicilia di cocaina dal Sud America. Nei confronti dei quattro principali responsabili, tra i quali Peguero Cruz che si trovava all’estero, era stato emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia etnea un provvedimento di fermo di indiziato di delitto che fu eseguito solo nei confronti dei tre italiani coinvolti contestualmente al sequestro, all’interno di un container sbarcato nel porto di Salerno, di un carico di oltre 110 chili di cocaina scoperto dai Finanzieri di Catania.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuova scossa di terremoto in Molise, avvertita anche a Salerno

  • Cronaca

    Agro, abusi su una bambina di 10 anni: arrestati nonno e madre

  • Cronaca

    Viadotto Gatto: soddisfacenti le prime indagini sulla stabilità

  • Cronaca

    Litiga con l'ex, la picchia e tenta di rubarle l'incasso del bar: arrestato 40enne

I più letti della settimana

  • Incidente mortale ad Angri, la vittima è un ragazzo di 26 anni

  • "Non ci lasciate entrare? Noi investiamo e uccidiamo i clienti in coda": 2 arresti a Salerno

  • Incidente ad Agropoli: muore Peviani, ex attaccante di Salernitana e Cavese

  • Terremoto in Molise, scossa avvertita anche a Salerno e provincia

  • Ponte crollato a Genova: tra i morti anche un camionista di Scafati

  • "Auguri maledetto": la commovente lettera di Gianni Novella diventa virale

Torna su
SalernoToday è in caricamento