Lesioni alle parti intime, donna sporge denuncia: medico assolto

I giudici della seconda sezione penale del tribunale di Salerno hanno ritenuto non sussistenti i capi di accusa nei confronti di un medico accusato di lesioni personali gravi, truffa e falso

Menomata nelle parti intime, chirurgo plastico viene assolto. Nella giornata di ieri, infatti, i giudici della seconda sezione penale del tribunale di Salerno hanno ritenuto non sussistenti i capi di accusa nei confronti di un medico accusato di lesioni personali gravi, truffa e falso.

La sentenza

Secondo la denuncia sporta da una paziente, l’uomo – riporta Il Mattino – le aveva provocato lesioni gravi durante un intervento di asportazione del tessuto in eccesso delle grandi labbra della vulva. Oltre a non averle fornito adeguate informazioni sull’esecuzione, gli esiti e le eventuali complicanze, l’avrebbe sottoposta ad un’operazione di totale asportazione delle piccole labbra eseguendo in tal modo un’attività chirurgica diversa da quella richiesta. L’operazione, come denunciato dalla donna, avrebbe provocato l’indebolimento permanente della sensibilità sessuale, la diminuzione della libido ed un evidente danno estetico oltre che la possibile esposizione a rischio o complicanze in caso di un’eventuale gravidanza.  Non solo. Ma durante le indagini emerse che il medico in servizio presso l’ospedale “Fucito” di Mercato San Severino, avrebbe falsamente attestato la necessità di dover prestare assistenza ai genitori usufruendo di permessi retribuiti ma in quei giorni, secondo le accuse, avrebbe effettuato interventi chirurgici in altri centri sanitari. Per i giudici il medico non ha commesso i reati: l’intervento è riuscito bene e la paziente era stata informata di tutto.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Serpente "a spasso" sotto agli Archi dei Diavoli: la segnalazione

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Muore a 8 mesi, il racconto choc della madre: "Ecco cosa le faceva mio marito"

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

Torna su
SalernoToday è in caricamento