Abusi edilizi a Camerota, nuovo ordine di abbattimento dall'Ente Parco

Nello specifico era stata costruita una platea in calcestruzzo. La scoperta, in realtà, risale allo scorso anno, quando il Parco aveva ordinato la demolizione edilizia, ma il titolare del terreno aveva presentato istanza di accertamento

Nuovi abusi edilizi a Camerota: i carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro hanno scovato delle opere realizzate senza il necessario nulla osta del Parco, in località Poggio. Nello specifico era stata costruita una platea in calcestruzzo. La scoperta, in realtà, risale allo scorso anno, quando il Parco aveva ordinato la demolizione edilizia, ma il titolare del terreno aveva presentato istanza di accertamento di conformità urbanistica e di compatibilità paesaggistica per le opere.

La decisione

Gli uffici del Parco, ora, hanno pronunciato parere contrario: è scattato, dunque, un nuovo ordine di demolizione delle opere abusive e il provvedimento di ripristino dello stato dei luoghi.  Va ricordato che, in caso di inottemperanza all’ordinanza, il Parco procederebbe con l’acquisizione gratuita dell’area interessata dall’abuso e dell’area immediatamente circostante per una superficie complessiva pari a dieci volte la superficie degli abusi.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

Torna su
SalernoToday è in caricamento