Paura al "Luigi Curcio" di Polla: crollato improvvisamente il soffitto del corridoio

L'increscioso evento è accaduto tra i reparti di neurologia e geriatria. Per fortuna non si è registrata nessuna grave conseguenza perchè in quel momento il corridoio era deserto

Tragedia sfiorata a Polla. Questa mattina, al secondo piano dell’ospedale “Luigi Curto” è crollata una parte del soffitto in cartongesso del corridoio all'incrocio dei reparti di Neurologia e Geriatria a causa delle infiltrazioni d'acqua causate dalle piogge abbondanti di questi giorni. Per fortuna non si è registrata nessuna grave conseguenza: il corridoio è attraversato quotidianamente da pazienti, visitatori e personale medico ma al momento del crollo nessuno è stato colpito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento