Ospedale di Polla, intervento di chirurgia oncologica salva un 90enne

L'operazione, durata soltanto 65 minuti, è stata svolta al primario del reparto di urologia Domenico Rubino e dal medico anestesista Luigi De Angelis

Un’altra brillante operazione di chirurgia è stata effettuata in un ospedale salernitano. E, in particolare, presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla, dal primario del reparto di urologia Domenico Rubino e dal medico anestesista Luigi De Angelis. L’equipe chirurgica, infatti, ha asportato ad un paziente di 90 anni, residente a Sant’Arsenio, un tumore alla vescica ricorrendo soltanto all’anestesia locale.

L’operazione che di solito dura oltre 2 ore è terminata dopo 65 minuti. Al paziente è stata praticata un’anestesia lombo regionale efficace dall’ombelico in giù e in questo modo è rimasto sveglio evitando in tal modo una narcosi generale che, soprattutto in pazienti di avanzata età, può generare un difficile recupero post-operatorio.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Tempesta di acqua e vento a Salerno: alberi sradicati, caos sulla Tangenziale

  • Maltempo e danni a Salerno, alberi su auto in via Roma: ci sono feriti

  • Provano a truffare un'anziana a Salerno: dipendente delle Poste chiama la Polizia

  • Rissa sul Corso Garibaldi, sotto le Luci: prima il sequestro della merce e poi la lite

Torna su
SalernoToday è in caricamento