Ospedale di Scafati: 60enne deceduta trovata ricoperta di formiche, la precisazione dell'Asl

L'Asl: "E’ emerso che il decesso è avvenuto alle ore 9,20, il trasporto della salma in obitorio tra le ore 9,30 e 9,45 dopodiché sono stati rinvenuti insetti che inequivocabilmente fuoriuscivano da un interstizio tra due battiscopa"

E' deceduta presso l'ospedale Scarlato di Scafati, la 60enne di Angri che, nella sala mortuaria, è stata ritrovata dai familiari con il volto ricoperto di formiche. Sconcerto, oltre il dolore, per i parenti della defunta che, sconvolti, hanno allertato i carabinieri.

L'ira del Codacons

Dall'Asl di Salerno, intanto, giunge una nota di precisazione sull'accaduto:

In riferimento ai fatti verificatisi stamane presso la sala mortuaria del P.O.  Mauro Scarlato in Scafati, si comunica che, immediatamente allertati, sono giunti sul posto il dottor Alfonso Giordano direttore del DEA Nocera Inferiore/Scafati/Pagani , il dottor Luigi lupo direttore del Nucleo Operativo ispettivo e il dottor Maurizio D’Ambrosio, dirigente medico del P.O. di Scafati ed  è stato altresì investito il Dipartimento di Prevenzione. 

E’ emerso che il decesso  è avvenuto alle ore 9,20, il trasporto della salma in obitorio tra le ore 9,30 e 9,45 dopodiché sono stati rinvenuti insetti che inequivocabilmente fuoriuscivano da un interstizio tra due battiscopa.  Si evidenzia , in merito, che l’A.S.L. Salerno aveva già effettuato una serie di attività preventive volte alla  sanificazione  degli ambienti mediante plurimi interventi, l’ultimo dei quali effettuato in data 7 agosto ed ulteriori attività sono peraltro già programmate. 

L’A.S.L. rimane vicina alla famiglia ed esprime il suo più profondo cordoglio. 
 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento