Scandalo all'Ottica Siano: arrestato un noto imprenditore salernitano

Siano è stato accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso, dalla Guardia di Finanza

Un'accusa che nessun affezionato cliente della storica ottica Siano, si sarebbe mai aspettato. Il titolare dell'azienda, Ulderico Siano, infatti, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza, accusato di estorsione aggravata con metodo mafioso ai danni di un ambulante napoletano.

L'imprenditore si sarebbe avvalso di due giovani affiliati a clan camorristici attivi nella zona di Scafati, S. R. ed A.L., figlio del collaboratore di giustizia P. L., per farsi restituire dall' ambulante una somma di denaro prestatagli.

Secondo la Dda di Salerno, la vittima ha subito dagli aguzzini minacce ed intimidazioni. Tre, dunque, le misure cautelari emesse dal Gip: respinta, però, l'ipotesi accusatoria di usura, formulata dalla Procura nei confronti del commerciante. La Direzione Distrettuale Antimafia ricorrerà in appello al Tribunale del Riesame, mentre Siano è agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ruggi, morta l'anziana sulla carrozzina investita dallo scooter

  • Cronaca

    Neonata morsa da topo nella culla: la madre presenta denuncia al Comune di Contursi

  • Cronaca

    Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Cronaca

    Scompare per tre giorni da casa: anziano trovato morto a Campagna

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Nocera Superiore, tutti stretti attorno alla famiglia di Raffaele

  • Drammatico incidente nella notte a Nocera: morto 17enne, otto feriti di cui uno grave

  • Nocera Superiore, per la morte di Raffaele Rossi c'è un arresto per omicidio stradale

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dolore a Bellizzi, addio a Pasquale Fortunato: era il titolare di "Mordo bene"

  • Omicidio a Buonabitacolo, 18enne arrestato: Antonio accoltellato per pochi grammi di droga

Torna su
SalernoToday è in caricamento