Nascondeva la droga nella biancheria intima: arrestata 30enne a Padula

La giovane era alla guida di una citycar. Durante i controlli si è mostrata molto nervosa. E più volte ha chiesto ai militari di poter andare via perchè in regola con i documenti di guida ed assicurativi

Una ragazza di 30 anni è stata arrestata per detenzione al fine  di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio la giovane è stata fermata a bordo di una citycar mentre percorreva via Nazionale a Padula.

Il posto di blocco

Durante i controlli si è mostrata molto nervosa. E più volte ha chiesto ai militari di poter andare via perchè in regola con i documenti di guida ed assicurativi. Ma, dopo la decisione di questi ultimi di perquisire la sua vettura, la ragazza ha consegnato spontaneamente due involucri racchiusi nel nastro adesivo che nascondeva all’interno della biancheria intima. Gli involucri contenevano numerose dosi già confezionate di cocaina per un peso di 20 grammi circa. I carabinieri hanno sequestrato, oltre alla droga, anche un bilancino di precisione e circa 100 euro in contanti. La ragazza è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

  • Choc in via San Leonardo, a Salerno: donna trovata morta con la gola tagliata

Torna su
SalernoToday è in caricamento