Palpeggia minore in strada, a Pagani: indiano indagato per violenza sessuale

Dopo essersi conosciuti sui social, l'uomo avrebbe ottenuto dalla minore il suo numero di telefono, dopo averla fermata in strada, per poi vederla una seconda volta, dietro un invito

Un uomo di nazionalità indiana, di 28 anni, è indagato per abusi di tipo sessuale su una minorenne. Dopo essersi conosciuti sui social, l'uomo avrebbe ottenuto dalla minore il suo numero di telefono, dopo averla fermata in strada, per poi vederla una seconda volta, dietro un invito. La procura di Nocera Inferiore lo accusa di palpeggiamenti: la piccola sarebbe stata toccata nelle parti intime, dopo che il giovane l'aveva condotta con se in un luogo appartato. Pochi secondi, al termine dei quali la giovanissima poi fuggì, rientrando a casa

L'indagine

Queste le accuse, che risalgono al mese di giugno scorso, a Pagani. La piccola ha confermato le accuse della procura, seguita da un consulente nominato dal tribunale, durante un incidente probatorio. Ad identificare l'uomo, notato in strada il giorno del secondo incontro tra i due, sarebbero stati anche due ragazzini. A sporgere la denuncia fu la madre della presunta vittima, dopo che la sorella maggiore della piccola, si accorse di alcuni messaggi, dal contenuto "forte", inviati dall'uomo sul cellulare della stessa. Nelle prossime settimane, il consulente nominato dal tribunale depositerà la sua consulenza, valutando gli elementi forniti dalla minore, di 14 anni, in sede di incidente probatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un salernitano in Cina: la testimonianza di Francesco Musto

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Coronavirus, primo caso sospetto a Salerno: paziente trasferito al Cotugno

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

Torna su
SalernoToday è in caricamento