Beccati con dosi di cocaina, doppio arresto nelle strade di Pagani

Il blitz dei carabinieri guidati dal comandante Cannatelli, ha interrotto la potenziale rivendita di droga nel quartiere “San Francesco”

Doppio arresto per droga nei quartieri del centro storico di Pagani. Nel week end, i carabinieri hanno arrestato G.D. e F.N. noti alle forze dell’ordine, in possesso di trenta dosi di cocaina pronte alla rivendita. Il blitz dei carabinieri guidati dal comandante Cannatelli, ha interrotto la potenziale rivendita di droga nel quartiere “San Francesco”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse

L’accusa per i due è di detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio nelle modalità del concorso. I due, difesi dal legale Bonaventura Carrara, sono stati arrestati in flagranza e giudicati per direttissima, al tribunale di Nocera Inferiore. Pochi giorni i carabinieri avevano arrestato in maniera analoga, dopo un servizio di appostamento ed osservazione, nel quartiere della "Lamia2, il 38enne V.B. storico personaggio legato all’attività illecita nel cuore di via Matteotti, noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici. L'attenzione degli inqiurenti nei quartieri storici di Pagani resta alta, con il "sistema" del mercato della droga sempre attivo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento