Pagani, minacciò medico con un coltello: chiesto processo per rapina

Rischia ora un processo per rapina un ragazzo 20enne di Pagani, che alla fine dello scorso mese di agosto fu arrestato dai carabinieri in pieno reparto, dove ci era finito perchè aggredito e pestato da tre persone

Minacciò medico con un coltello per avere i farmaci che gli servivano per la patologia di cui soffriva. Rischia ora un processo per rapina un ragazzo 20enne di Pagani, che alla fine dello scorso mese di agosto fu arrestato dai carabinieri in pieno reparto, dove ci era finito perchè aggredito e pestato da tre persone.

Il fatto

L'episodio in via Torre, poco dopo le 20, con il ragazzo che si trovava in casa della madre. Un litigio che si sarebbe verificato tra i due, generò a sua volta fastidio nei vicini. Scesi in strada, il giovane e altre tre persone si affrontarono a colpi di pugni e calci, insieme all'uso di almeno due bastoni in legno che furono poi successivamente sequestrati dai carabinieri. Il ragazzo fu salvato dai carabinieri di Pagani e Nocera Inferiore, che cinsero d'assedio la zona in virtù della violenza scoppiata poco prima. Ma una volta in ospedale, il giovane aggredì un medico impugnando un coltello, e ordinandogli di consegnargli dei farmaci specifici. Il ragazzo, già in cura per una patologia che lo affligge da tempo, la sera prima di essere arrestato aveva danneggiato il mobilio di casa, tentando di aggredire la madre sempre con un coltello. Per lui si profila un processo per rapina. La posizione del 20enne sarà valutata dal Gup, in sede d'udienza preliminare

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento