Blitz dei Nas all'ospedale di Pagani, prodotti scaduti e tecnici senza autorizzazione

Al vaglio, vi sarebbero anche le posizioni di tecnici privi dell'iscrizione all'Albo, ma in servizio

Ispezione dei carabinieri del Nas, insieme al personale Asl nel reparto di Anatomia patologica dell’ospedale “Andrea Tortora” di Pagani: trovato materiale scaduto. Al vaglio, vi sarebbero anche le posizioni di tecnici privi dell'iscrizione all'Albo, ma in servizio. A darne notizia la testata SalernoSanità

I controlli

I militari hanno posto sotto sequestro, nella giornata di ieri, trenta contenitori con all’interno campioni biologici in formalina, sprovvisti del numero di protocollo in accettazione dell’Unità Operativa. Inoltre, sono state rinvenute oltre 1000 confezioni di dispositivi medici diagnostici in vitro IVD, con validità scaduta. In una cella frigorifera, sono stati invece sequestrati alcuni Sieri concentrati scaduti di validità, mentre in un armadio, alcune confezioni di dispositivi IVD (metodo rapido per preparati citologici) avevano la data di validità scaduta. I Nas hanno poi identificato tecnici di laboratorio biomedico in servizio, ma senza essere in possesso della prescritta iscrizione all’Albo. Rischiano una denuncia a piede libero per esercizio abusivo della professione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento