Pagani, squadra e dirigenti del Serino aggrediti in campo: la denuncia e la replica

Aggressioni a staff e giovani calciatori sono state denunciate dalla società Serino Calcio, che attraverso la sua pagina ufficiale ha denunciato quanto accaduto durante il match contro l'Atletico Pagani

Aggressioni a staff e giovani calciatori sono state denunciate dalla società Serino Calcio, che attraverso la sua pagina ufficiale ha denunciato quanto accaduto durante il match contro l'Atletico Pagani. Siamo nel settore del calcio giovanile, con la partita dispustata ieri. "Oggi (due giorni fa, ndr) alle ore 15:00 - si legge in una nota - la nostra squadra juniores si è recata presso lo stadio dove gioca l’Atletico Pagani. Il primo tempo si è fermato sull’1:1, con il Serino in dieci uomini per l’infortunio del capitano per tutto il secondo tempo. A venti minuti dalla fine della partita l’arbitro non vede un pugno dato ad un nostro calciatore, il quale prontamente reagisce e viene espulso, ma nel chiedere spiegazioni un secondo calciatore del Serino viene espulso e per di più malmenato da altri calciatori della squadra avversaria senza alcun intervento arbitrale. I due ragazzi, usciti dal campo, vengono assaliti da persone non tesserate nella lista, circa cinque persone che si scagliano contro provocandogli dei lividi su tutto il corpo.

Dalla panchina gli altri ragazzi, compreso lo staff tecnico e il presidente Trotta, corrono per sedare gli animi ma anche loro hanno la peggio, venendo aggrediti da tutti minacciati, picchiati e derisi senza che l’arbitro sospendesse la partita o per lo meno richiedere l’intervento alle forze dell’ordine. Decidono quindi di chiudersi negli spogliatoi e chiamano le forze dell’ordine e solo dopo un'ora, all’arrivo dei carabinieri, fortunatamente siamo riusciti ad andare via e recarci in ospedale. Per episodi di questo tipo non ci sono scusanti e nemmeno alibi ,queste persone devono andare via dal calcio maleducati,delinquenti,questi sono gli aggettivi più appropriati. Da parte del Serino abbiamo chiesto al direttore generale Pecorino quali azioni intraprenderà: in primis, d’accordo con la dirigenza, si ritirerà la squadra dal campionato attività mista ed in più verrà redatta querela alla società dell'Atletico Pagani e a tutte le persone che sono state responsabili dell’aggressione ricevuta dai nostri tesserati come da video fatto da un nostro accompagnatore". 

La versione della squadra avversaria, l'Atletico Pagani:

L’Asd Atletico Pagani smentisce categoricamente quanto riportato dalla società del Serino e rispedisce al mittente tutte le accuse. Tutto è successo dopo 20 minuti del secondo tempo, con il Serino già in 10 uomini per un infortunio del loro giocatore (si sono presentati in 11). Sugli sviluppi di una punizione in nostro favore, il numero 5 del Serino ha rifilato una gomitata ad uno nostro giocatore sotto gli occhi dell’arbitro, che lo ha immediatamente espulso, subendo anche un tentativo di aggressione da parte del calciatore allontanato.

Nel frangente, il nostro calciatore che aveva poc’anzi subito la gomitata, ha tentato di difendere il direttore di gara. Ne è scaturito un parapiglia. Sono intervenuti alcuni dirigenti per provare a separare i ragazzi, ma nessuna delle persone intervenute ha picchiato o deriso i calciatori del Serino, così come si legge nella nota pubblicata dalla società irpina. Sono sì volati spintoni e urla, ma l’arbitro ha fatto comunque riprendere la partita, decretandone in seguito la fine anticipata per mancanza del numero minimo di calciatori in campo da parte del Serino, rimasto con soli 6 atleti sul terreno di gioco. In tal senso, va anche sottolineato che, prima dell’interruzione definitiva della partita, alcuni dirigenti e accompagnatori del Serino invitavano a più riprese alcuni dei loro calciatori a fingere infortuni. Al termine della partita, disputata al campo sportivo di Pucciano a Nocera Superiore, sono giunti sul posto i Carabinieri, accertando l’assenza di gravi situazioni di pericolo per la squadra ospite dopo aver ascoltato arbitro e custode della struttura sportiva. L’Asd Atletico Pagani condanna fermamente ogni episodio di violenza. Ritiene però ingiusto e fuorviante dichiarare il falso, soprattutto alla luce del fatto che il Serino Calcio ha lasciato la struttura sportiva senza alcun problema e senza alcuna tensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento