Palinuro, sequestrate 12 case-vacanze in una struttura turistica

I militari della Guardia Costiera hanno fatto irruzione di un complesso turistico situato sul litorale Caprioli di Pisciotta. A disporre i sigilli è stato il Gip del tribunale di Vallo della Lucania

I militari della Guardia Costiera di Palinuro hanno fatto irruzione all’interno di una struttura turistica, situata entro la fascia di 30 metri dal demanio marittimo, sul litorale di Caprioli a Pisciotta, dove hanno scoperto la presenza di dodici casette, con annessi porticati, che sono state costruite senza del prescritto nullo osta demaniale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sequestro

E così, su richiesta della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, il Gip ha ordinato il sequestro preventivo di tutti e dodici i manufatti adibiti a case vacanze. I sigilli sono scattati nella mattinata di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento