Monte San Giacomo, il comune dichiara guerra al pascolo abusivo

I volontari del locale nucleo di protezione civile, su disposizione del sindaco Raffaele Accetta, hanno rimosso numerose recinzioni abusive in varie zone del territorio comunale. Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni

Guerra al pascolo abusivo degli animali e agli allevatori che avevano abusivamente recintato aree demaniali: è quanto ha disposto l'amministrazione comunale di Monte San Giacomo. I volontari del locale nucleo di protezione civile, su disposizione del sindaco Raffaele Accetta, hanno provveduto alla rimozione di alcune recinzioni abusive che erano state installate nelle zone di Comparchio, Cammineo, Pietra del Cavallo e Impostarizzi.

Le operazioni di rimozione forzata, che avvengono alla presenza alla presenza degli agenti della guardia forestale del comando stazione di Teggiano, dei carabinieri di Sassano e della polizia municipale, proseguiranno anche nei prossimi giorni. Nei giorni scorsi gli allevatori, con una specifica nota, si apprende dall'ANSA, erano stati invitati dal comune sia a rimuovere le recinzioni installate senza autorizzazione sia ad evitare l'esercizio del pascolo in luoghi non autorizzati e lo sconfinamento in proprietà pubbliche e private senza preventiva autorizzazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Nocera Superiore, auto contro moto: ferito il centauro

  • Cronaca

    Omicidio di Buonabitacolo, disposta la perizia psichiatrica sull'assassino

  • Cronaca

    Spaccio a Nocera, arrestato un 24enne e scovata altra droga in un pozzetto

  • Cronaca

    Danno erariale per oltre 350mila euro alla Comunità Montana di Vallo: il caso

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Nocera Superiore, tutti stretti attorno alla famiglia di Raffaele

  • Drammatico incidente nella notte a Nocera: morto 17enne, otto feriti di cui uno grave

  • Nocera Superiore, per la morte di Raffaele Rossi c'è un arresto per omicidio stradale

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dolore a Bellizzi, addio a Pasquale Fortunato: era il titolare di "Mordo bene"

  • Omicidio a Buonabitacolo, 18enne arrestato: Antonio accoltellato per pochi grammi di droga

Torna su
SalernoToday è in caricamento