Monte San Giacomo, il comune dichiara guerra al pascolo abusivo

I volontari del locale nucleo di protezione civile, su disposizione del sindaco Raffaele Accetta, hanno rimosso numerose recinzioni abusive in varie zone del territorio comunale. Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni

Guerra al pascolo abusivo degli animali e agli allevatori che avevano abusivamente recintato aree demaniali: è quanto ha disposto l'amministrazione comunale di Monte San Giacomo. I volontari del locale nucleo di protezione civile, su disposizione del sindaco Raffaele Accetta, hanno provveduto alla rimozione di alcune recinzioni abusive che erano state installate nelle zone di Comparchio, Cammineo, Pietra del Cavallo e Impostarizzi.

Le operazioni di rimozione forzata, che avvengono alla presenza alla presenza degli agenti della guardia forestale del comando stazione di Teggiano, dei carabinieri di Sassano e della polizia municipale, proseguiranno anche nei prossimi giorni. Nei giorni scorsi gli allevatori, con una specifica nota, si apprende dall'ANSA, erano stati invitati dal comune sia a rimuovere le recinzioni installate senza autorizzazione sia ad evitare l'esercizio del pascolo in luoghi non autorizzati e lo sconfinamento in proprietà pubbliche e private senza preventiva autorizzazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinò un supermercato in via San Leonardo, arrestato

    • Cronaca

      Non calcola bene la discesa e cade: soccorso un paracadutista a Pontecagnano

    • Cronaca

      Si tuffa e avverte un malore: salvato un bimbo a Maiori

    • Economia

      Commercio, apre i battenti Candida sul Corso: sconti del 50%

    I più letti della settimana

    • Tragedia all'Università, giovane precipita dalla rampa di scale della Biblioteca e muore

    • Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Studente muore all'Università, spunta un sms agli amici: "Esco dal gruppo, ma non vi abbandono"

    • Studente precipita e muore all'Unisa, Tommasetti: "Un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività"

    • Maxi incidente a Nocera Inferiore, tre veicoli coinvolti: cinque feriti

    • Anno scolastico 2017-2018: ecco il nuovo calendario regionale

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento