Monte San Giacomo, il comune dichiara guerra al pascolo abusivo

I volontari del locale nucleo di protezione civile, su disposizione del sindaco Raffaele Accetta, hanno rimosso numerose recinzioni abusive in varie zone del territorio comunale. Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni

Guerra al pascolo abusivo degli animali e agli allevatori che avevano abusivamente recintato aree demaniali: è quanto ha disposto l'amministrazione comunale di Monte San Giacomo. I volontari del locale nucleo di protezione civile, su disposizione del sindaco Raffaele Accetta, hanno provveduto alla rimozione di alcune recinzioni abusive che erano state installate nelle zone di Comparchio, Cammineo, Pietra del Cavallo e Impostarizzi.

Le operazioni di rimozione forzata, che avvengono alla presenza alla presenza degli agenti della guardia forestale del comando stazione di Teggiano, dei carabinieri di Sassano e della polizia municipale, proseguiranno anche nei prossimi giorni. Nei giorni scorsi gli allevatori, con una specifica nota, si apprende dall'ANSA, erano stati invitati dal comune sia a rimuovere le recinzioni installate senza autorizzazione sia ad evitare l'esercizio del pascolo in luoghi non autorizzati e lo sconfinamento in proprietà pubbliche e private senza preventiva autorizzazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fonderie Pisano verso Campagna: la proprietà investe per la delocalizzazione

    • Cronaca

      Far west ad Eboli: spuntano mazze di ferro e coltelli davanti alle bancarelle

    • Cronaca

      Movida, nuove regole per gazebo e tavolini: Naddeo attacca Loffredo

    • Cronaca

      Operazione Italo, un altro arresto: in manette un polacco di 31 anni

    I più letti della settimana

    • Spaccio e rapine, sgominate 5 bande criminali: arrestati i "signori della droga"

    • "The Times”: l'Unisa è il 1° Ateneo del Sud e 3° università più influente nella ricerca

    • Vietri sul Mare, scomparso nel nulla il violinista Mimmo Giordano

    • Via Posidonia, precipita dal 5° piano: 42enne morto sul colpo

    • Colpito dalla scarica elettrica di un impianto Enel: giovane muore sulla Lungoirno

    • Tragedia a San Gregorio Magno: tenta di accendere una sigaretta e muore ustionato

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento