Chiede il rinnovo del permesso di soggiorno con un passaporto falsificato: arrestato 21enne a Salerno

Il giovane, di origine senegalese, è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni dopo gli accertamenti svolti dagli agenti della Questura

Foto di repertorio

Un ragazzo senegalese di 21 anni, D.M le sue iniziali, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Salerno. Il giovane si era presentato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per richiedere il rinnovo del permesso di soggiorno scaduto di validità. Per l’occasione ha presentato un documento di identità, un passaporto senegalese, la cui seconda pagina di copertina, dove sono riportati i dati anagrafici e la foto, evidenziava delle anomalie.

I controlli e l'arresto

E così dopo gli accertamenti ai codici di sicurezza da parte degli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima ed Aerea di Salerno per verificare la genuinità del documento, constatata la sua palese falsificazione, il giovane è stato dichiarato in stato di arresto perché responsabile del reato di detenzione di documento valido per l’espatrio falsificato. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato veniva posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e condotto presso la casa circondariale di Fuorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento