Caos corrispondenza a Pellezzano: Morra scrive a Poste e Agcom

Secondo il sindaco la situazione sta diventando sempre piu’ difficile e complicata, anche perchè spesso la corrispondenza che arriva in ritardo è quella che riguarda bollette per il pagamento di forniture elettriche e telefoniche

Il sindaco Morra

Anche il sindaco di Pellezzano Francesco Morra, recependo le proteste di numerosi cittadini, preoccupati dai gravi ritardi nella consegna della corrispondenza, ha deciso di scrivere una dura lettera di denuncia, indirizzata alla Direzione Provinciale di Poste Italiane ma anche all’Agcom, l’Autorità Nazionale per le Comunicazioni.

Il caso

Secondo Morra la situazione sta diventando sempre piu’ difficile e complicata, anche perchè spesso la corrispondenza che arriva in ritardo è quella che riguarda bollette per il pagamento di forniture elettriche e telefoniche. Nella stessa lettera il primo cittadino chiede a Poste Italiane di avviare, immediatamente, un tavolo di confronto per discutere dell’eventuale riapertura della Filiale nella zona di Pellezzano Capoluogo. Appena qualche giorno fa una lettera dello stesso tenore era stata inviata dal sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento