Piano traffico Luci d'Artista, Cascone: "Rinforzi in arrivo"

Intanto i salernitani fanno appello all'amministrazione anche per un numero di gettacarte maggiore, vista la significativa affluenza in centro nei week-end

Via Mercanti

Nonostante i divieti di circolazione ai bus in città, le corse delle navette, l'implementazione di quelle della metro previste dal piano di traffico attivato nei week-end di Luci d'Artista 2013, Salerno continua a essere ostaggio del caos e delle code di auto negli ultimi fine settimana.

Per far fronte alla notevolissima affluenza di visitatori e cittadini destinata solo ad aumentare ancor di più, nei week-end di dicembre, dunque, l'assessore comunale ai Trasporti, Luca Cascone ha annunciato alla nostra redazione: "Stiamo lavorando per un perfezionamento del piano traffico, rafforzando le corse: a breve divulgheremo i dettagli".

In attesa di tale modifica, diversi salernitani rivolgono un appello all'amministrazione: "Il centro, ogni week-end, si trasforma in una sorta di pattumiera a cielo aperto, a causa dei rifiuti abbandonati per strada - raccontano alcuni nostri lettori - Molte volte la causa non è da cercare nell'inciviltà dei salernitani, ma nella mancanza del numero sufficiente di cestini per la raccolta dei rifiuti: sarebbe opportuno, almeno nei week-end, dotare la città di più gettacarte e contenitori ad hoc, per evitare scenari poco gradevoli ai passanti e ai residenti del centro". Come già lasciavano presagire le immagini ritratte nei mesi scorsi, in occasione di altre manifestazioni che pure attirarono un boom di presenze a Salerno, dunque, appare necessario accogliere l'appello dei salernitani e provvedere per un maggior numero di contenitori per la raccolta dei rifiuti almeno nel cuore della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento