Estate, parte il piano traffico in Costiera Amalfitana: ecco i varchi

Questa mattina, in Prefettura a Salerno, summit con i sindaci di Vietri, Amalfi, Ravello, Positano, Cetara e Praiano

Questa mattina, in Prefettura a Salerno, dopo decine di incontri, il prefetto Francesco Russo, riuniti i sindaci di Vietri, Amalfi, Ravello, Positano, Cetara e Praiano, alla presenza della Provincia di Salerno, della Regione Campania e del Codacons e insieme all’ingegnere Nicola Prisco, Responsabile del Coordinamento Territoriale Tirrenica dell’Anas, ha presentato il piano viabilità che verrà attuato a partire dal 2020 e tramuterà la Costiera Amalfitana in una zona a traffico territoriale.

I varchi

I varchi Ztl territoriali saranno situati a Positano, Vietri, Agerola e Chiunzi e verranno attuati controlli sia sul fronte del transito dei mezzi pesanti, sia su quello dei posti auto, che potranno essere da chiunque monitorati elettronicamente, a mezzo app.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

Tutto è iniziato con le numerose segnalazioni inviate da cittadini indignati all’associazione dei consumatori, che hanno portato, in primis, alla diffida, da parte del Codacons, ai sindaci della Costiera e poi, al successivo tavolo urgente indetto dal Prefetto, al fine di risolvere, insieme ai sindaci diffidati, l’annosa questione. “Il duro lavoro del Codacons è stato ripagato!” commenta, soddisfatto, l’avvocato Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale del Codacons, presente alla conferenza stampa e da sempre in prima linea nella risoluzione di tale situazione. “Siamo lieti di riscontrare l’attiva partecipazione del Prefetto, dei Sindaci e della Regione tutta e di poter dire che, anche grazie alla spinta della nostra Associazione, oggi abbiamo vissuto un giorno storico, in cui si sono poste le basi per una vera gestione del traffico attraverso un piano unitario. Questo, è un punto di partenza di grande rilevanza e ci preme, per questo, ringraziare la Prefettura di Salerno per il lavoro di coordinamento delle varie parti in campo, sapientemente svolto nel corso di questi mesi.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento