Nocera, "I soldi che mi hai dato sono pochi": 40enne picchia il padre anziano per la droga

L’uomo aveva chiesto dei soldi per acquistare la droga al padre: la somma ricevuta, tuttavia, non lo ha soddisfatto ed ha iniziato a picchiare la vittima, minacciando di dar fuoco alla casa

E' indagato per estorsione e maltrattamenti nei confronti del padre anziano, un 40enne di Nocera Inferiore. L’uomo aveva chiesto dei soldi per acquistare la droga al padre: la somma ricevuta, tuttavia, non lo ha soddisfatto ed ha iniziato a picchiare la vittima, minacciando di dar fuoco alla casa.

Il provvedimento

Per lui, è scattato il divieto di avvicinamento ai familiari che lo hanno denunciato.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento