Poeticomanzia di e con Giuseppe Boy

POETICOMANZIA E ALTRE POESIE SPARSE
reading di e con Giuseppe Boy

uno spettacolo del progetto La Tana della Poesia

Un leggio, una chitarra, una sedia con un cappello poggiato sopra. Per terra, fogli in apparente disordine: sono le poesie sparse, il materiale di scena dello spettacolo.
L'obiettivo è quello di creare un’esperienza coinvolgente, che porti il pubblico a riscoprire il piacere della poesia come forma concreta di comunicazione.
Lo spettacolo si sviluppa attraversando contenuti e stili diversi, viaggiando da una poesia all’altra e da un autore all’altro, seguendo solo la logica della relazione emozionale che si instaura fra la poesia ed il pubblico attraverso il filtro creativo dell’attore, che dà suono e voce alla parola scritta.
Il pubblico viene direttamente coinvolto nello spettacolo con la “poeticomanzia”, un gioco-esperimento per andare scoperta delle personalità umane attraverso le poesie.
Giuseppe Boy coglie l’occasione per presentare le poesie della sua ultima raccolta Sisifo Invecchiato, pubblicata da Il cenacolo di Ares con le illustrazioni di Licio Esposito.

Il progetto Poesie sparse ha debuttato il 4 novembre 2009 al Teatro Olata di Quartucciu, in Sardegna. Successivamente è stato rappresentato in case private, nelle sedi di associazioni culturali, in locali, teatri ed ha partecipato a diverse rassegne teatrali e poetiche in tutta Italia. Nelle sue diverse edizioni è stato realizzato accompagnato da mostre fotografiche e figurative e con la partecipazione di musicisti e poeti.

Giuseppe Boy (Cagliari, 1959)
Attore di teatro e cinema, regista, poeta e performer, dirige i Laboratori di “Lettura Jazz” della poesia e il progetto La Tana della Poesia. Dopo aver collaborato con diverse compagnie teatrali sarde e aver collaborato con il gruppo di ricerca svedese Instituet for Scenkonst, si è dedicato al progetto l’Eptacordio di cui è stato fondatore e poi attore e regista di cinque spettacoli dedicati al poeta italo-americano Emanuel Carnevali. Dalla metà degli anni ’90 in poi ha realizzato recital-concerti di poesia e musica, sperimentando una forma di recitazione sempre al confine col canto. Attualmente è uno dei componenti del gruppo I Begli Elementi.
Ha pubblicato, nel 2011, la raccolta autoprodotta “Autoritratto di un uomo palloso”, nel 2013 “Ho ancora tutta la vita da rimettere a posto” e nel 2015 “Sisifo invecchiato” con le edizioni Il Cenacolo di Ares. Sul suo testo “La volontà addivanata” è basato il cortometraggio “Addivanati” diretto da Licio Esposito e prodotto da Cactusfilm Produzioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Giornata della Memoria "Rudolf Hoss, il mostro di Aschwitz" a Salerno

    • Gratis
    • 26 gennaio 2020
    • art.tre associazione culturale
  • Locus solus a Nocera Inferiore

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 30 gennaio 2020
    • Fedele Studio
  • Detective al museo: va in scena "Delitto a vapore"

    • solo domani
    • 25 gennaio 2020
    • Museo Papi
  • "Years of denial live" arriva al Max Club di Salerno

    • dal 7 al 8 febbraio 2020
    • Max Club Live
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento