Caso Poliambulatorio di Pastena: l'amaro sfogo del sindaco De Luca

De Luca su Radio Alfa: "Questo è il regalo che ci hanno lasciato le passate amministrazioni"

"Questo è il regalo che ci hanno lasciato le passate amministrazioni: noi viviamo come francescani, non ci sono auto blu, non ci sono carte di credito e neanche un euro di spreco e poi ti arriva questo regalo dal passato", questo l'amaro sfogo del sindaco e viceministro Vincenzo De Luca, oggi, ai microfoni di Radio Alfa, in merito alla vicenda del Poliambulatorio di Pastena.

"All'epoca  il Comune era un circo equestre e il secondo piano era occupato da faccendieri e da finti disoccupati e senzatetto: c'è da essere amareggiati", lamenta il sindaco che ha, infine, sottolineato anche come qualche anno fa sia stato pagato il debito con i proprietari del terreno su cui sono stati innalzati i piloni del viadotto Gatto e gli espropri nei quartieri Europa ed Italia.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento