Lasciato dalla moglie, confessa all'amico di volersi suicidare: lo salva un poliziotto

E' stato un ispettore della Polizia stradale di Sala Consilina, Rufino Tortora, fuori servizio in quel momento a cercare l'uomo, poi bloccato prima che questi potesse compiere l'estremo gesto

Lo moglie lo lascia e lui minaccia il suicidio, comunicandolo ad un amico. Dall'altro lato della cornetta, un altro uomo capisce che l'uomo vuole impiccarsi. Decide di chiamare i carabinieri di Polla e altri amici. Sarà proprio un agente a salvarlo.

Il salvataggio

E' stato un ispettore della Polizia stradale di Sala Consilina, Rufino Tortora, fuori servizio in quel momento a cercare l'uomo, poi bloccato prima che questi potesse compiere l'estremo gesto. Per questo motivo il Comune di Polla ha chiesto il riconscimento per il valore civile al poliziotto «che da sempre - si legge sulla delibera - si contraddistingue per il suo operato per difendere la Legge, ma anche per il suo lavoro nel sociale e nello sportivo». 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salerno, colto da arresto cardiocircolatorio: 20enne in ospedale

  • Cronaca

    "Devo far mangiare mia madre allettata", invece derubava i pazienti: un arresto al Ruggi

  • Cronaca

    Corruzioni e appalti truccati a Camerota: scarcerato l'ex sindaco Romano

  • Cronaca

    Omicidio stradale, il 31 maggio la sentenza d'appello per l'attore Domenico Diele

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare sentenze, 14 arresti a Salerno: coinvolti anche giudici tributari

  • Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Eboli, annullato il concerto di Raf e Tozzi: ecco come ottenere il rimborso

  • Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

Torna su
SalernoToday è in caricamento