Pollica, sospetto caso di meningite:16enne ricoverato d'urgenza

Il giovane napoletano, la cui famiglia è proprietaria di una struttura turistica nella località cilentana, è stato trasportato prima all'ospedale di Vallo della Lucania e poi al "Cotugno" di Napoli

Nuovo sospetto caso di meningite in provincia di Salerno. Un ragazzo napoletano, la cui famiglia è proprietaria di una struttura turistica nel comune di Pollica (Cilento), avrebbe manifestato alcuni sintomi riconducibili alla meningite. Per questo i genitori lo hanno trasportato, sabato scorso, all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dov’è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Ma, viste le sue condizioni, i medici hanno optato per il trasferimento al “Cotugno” di Napoli, dov’è tenuto sotto stretta osservazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Avellino, bambine violentate e soggiogate da un pastore originario del salernitano

  • Cronaca

    Furto in un distributore di benzina ad Atena Lucana: bottino di 20 mila euro

  • Incidenti stradali

    Maxi tamponamento a Capaccio Paestum: quattro feriti

  • Cronaca

    Spaccio a Salerno: pusher sorpreso e arrestato a Pastena, nei guai anche il cliente

I più letti della settimana

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Omicidio a Buonabitacolo, il 18enne arrestato: "Non era mio amico, era il mio pusher"

  • Pagani, mangia sushi e si sente male: scatta ricovero in ospedale

  • Incidente mortale a Nocera, le condizioni degli altri ragazzi coinvolti

Torna su
SalernoToday è in caricamento