Litiga con il proprietario di una pizzeria, poi cade a terra: grave 31enne

Il ragazzo marocchino, visibilmente ubriaco, ha prima litigato con un connazionale per poi infastidire i clienti del locale, fra i quali la moglie del titolare. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Un ragazzo di 31 anni di origini marocchine, I.A le sue iniziali, visibilmente ubriaco, ha perso i sensi dopo aver battuto la testa a terra all’interno di una pizzeria situata in via Mar Ionio a Pontecagnano, mentre il proprietario cercava di calmarlo. L’extracomunitario, dopo l’ennesima birra bevuta, ha prima litigato con un connazionale per poi infastidire i clienti del locale, fra i quali la moglie del titolare. Di qui la discussione con quest’ultimo, nel corso della quale ha perso l’equilibrio battendo la testa a terra.

Il 31enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, dov’è tuttora ricoverato in gravi condizioni a causa di un trauma cranico. Intanto il proprietario della pizzeria, un 29enne della zona, è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali gravi

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rifiuti e tangenti, l'annuncio di Roberto De Luca: "Mi dimetto"

  • Cronaca

    Litiga con il fratello e poi gli spara: 50enne gambizzato a Pagani

  • Cronaca

    Un caso di "Blue Whale": indagato 30enne per istigazione al suicidio

  • Cronaca

    Maltempo in Campania, nuova allerta meteo: ecco le previsioni

I più letti della settimana

  • Dramma a Salerno, donna muore per un malore vicino al mercato

  • Uomo lancia bottiglie di vetro dal terzo piano in via Carmine: transennata l'area

  • Tre scosse di terremoto tra Campania e Basilicata: nessun danno

  • Nuova allerta della Protezione Civile: in arrivo gelate e pioggia

  • Furti nei rioni collinari di Salerno: scattano tre arresti

Torna su
SalernoToday è in caricamento