Choc a Pontecagnano, tre cani avvelenati: l'ira dei proprietari

Qualcuno, lo scorso weekend, ha lasciato delle polpette di carne contenenti del veleno tra via Veneto, via Campania e dintorni. E' caccia ai responsabili

Uno dei cagnolini

Cani avvelenati a Pontecagnano Faiano. Qualcuno, lo scorso weekend, ha lasciato delle polpette di carne contenenti del veleno tra via Veneto, via Campania e dintorni. E così ben tre cani, dopo averle mangiate, si sono sentiti male ed ora sono sotto le cure del veterinario. Non sono, fortunatamente, in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

I proprietari, in queste ore, stanno facendo girare le foto dei loro amici a quattro zampe sui social network per sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto accaduto. La caccia al responsabile/responsabili è partita. Ma non è la prima volta che accadono episodi del genere in provincia di Salerno. Altri casi simili si sono verificati nelle ultime settimane. E soltanto poche ore fa diverse razze di cani e gatti sono stati trovati morti a Sant'Angelo a Fasanella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento