Lacrime e applausi ad Acciaroli, il porto intitolato ad Angelo Vassallo

Centinaia di persone hanno partecipato agli eventi organizzati in suffragio del sindaco pescatore

Il porto di Acciaroli

Lacrime e applausi, ieri sera, ad Acciaroli, dove si è svolta la cerimonia di intitolazione del porto ad Angelo Vassallo, l’ex sindaco di Pollica ucciso a colpi di pistola il 5 settembre 2010 da mano ancora ignota. Ieri la cittadinanza ha voluto ricordarlo con una Santa Messa in suffragio e attraverso una serie di eventi, tra cui l’intitolazione del porto e la fiaccolata, che ha visto la partecipazione di numerose persone, terminata sul luogo dove il sindaco pescatore è stato ucciso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I presenti

Presenti alle iniziative la moglie Angelina, i fratelli Dario e Massimo, i figli, il sindaco Stefano Pisani, il vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, l’ex governatore Antonio Bassolino, l’ex vicepresidente della Regione Antonio Valiante, l’ex deputato Tino Iannuzzi, l’ex senatore Alfonso Andria e l’assessore regionale Franco Roberti, all’epoca dell’omicidio a capo della DDA di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

  • Coronavirus: contagiata una persona a Vallo, il nuovo caso

Torna su
SalernoToday è in caricamento