Colto da malore a Positano: canoista salvato dalla Guardia Costiera

L’uomo, un trentaduenne di nazionalità irlandese, è stato successivamente trasportato fino al porto di Amalfi, dove un'autoambulanza lo ha condotto in ospedale

Paura, ieri, su una piccola spiaggia di Positano, dove un canoista è stato colto da malore.

I soccorsi

A soccorrerlo i militari della Guardia Costiera che, in poco tempo, sono giunti sul posto con un gommone, sul quale era presente il personale del 118 che ha provveduto a prestare le prime cure. L’uomo, un trentaduenne di nazionalità irlandese, è stato successivamente imbarcato sul mezzo della Guardia Costiera e trasportato fino al porto di Amalfi, dove vi era un’autoambulanza, che lo ha condotto al presidio ospedaliero di Ravello dov’è tuttora ricoverato.

Per le emergenze in mare, come ogni anno, la Capitaneria di Porto invita i cittadini ad utilizzare il Numero Blu 1530, attivo ogni giorno, 24 ore su 24, in tutto il territorio nazionale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus: due salernitani rientrati da Lodi si presentano al Ruggi, test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento