Prova a truffare un'anziana con pacchi di sale: denunciato 20enne a Positano

Una donna di 82 anni ha ricevuto una strada telefonata da un uomo che, fingendosi suo genero, l’avvertiva dell’arrivo di un pacco che lei avrebbe dovuto pagare al corriere

Telefona ad un’anziana spacciandosi per suo familiare, ma lei non cade nel tranello e chiama ai carabinieri. L’ennesimo tentativo di truffa si è verificato, ieri, a Positano, dove una donna di 82 anni ha ricevuto una strada telefonata da un uomo che, fingendosi suo genero, l’avvertiva dell’arrivo di un pacco che lei avrebbe dovuto pagare al corriere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

La signora, però, si è subito insospettita ed ha chiamato ai militari dell’Arma che, in poco tempo, si sono recati sul posto riuscendo a bloccare il ragazzo di 20 anni, originario di Secondigliano, il quale è stato trovato in possesso di un vecchio telefonino e di due pacchi contenenti confezioni di sale, che stava per consegnare alla vittima. Il giovane truffatore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Mondragone tra risse e feriti: alcuni bulgari in fuga verso il salernitano

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Paziente infetta dimessa dall'ospedale: blitz dei carabinieri a Polla

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento