Postiglione, tre persone intossicate durante il pranzo di Ferragosto

Sotto accusa finiscono la carne e i salumi sotto vuoto acquistati in un negozio situato sui monti Alburni. Le vittime della presunta intossicazione alimentare sono state ricoverate all’ospedale di Eboli a causa di dolori addominali, vomito e nausea

Ferragosto da dimenticare per tre persone di Postiglione rimaste intossicate. Sotto accusa finiscono la carne e i salumi sotto vuoto acquistati in un negozio situato sui monti Alburni. Le vittime della presunta intossicazione alimentare – riporta Il Mattino – sono state ricoverate all’ospedale di Eboli a causa di dolori addominali, vomito e nausea. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Eboli, che, nella mattinata di mercoledì, hanno acquisito i referti sanitari dei tre pazienti: madre, figlia e genero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • Scomparso dal 1° giugno insieme ad un'amica: Emanuele sta bene

Torna su
SalernoToday è in caricamento