Affitta una villa in Costiera Amalfitana, ma è una truffa: la denuncia di una turista

La donna, di nazionalità inglese, ha sporto formale denuncia alla Polizia e segnalato l'accaduto all'Ufficio Informazioni del Comune di Praiano. Del raggiro sono stati informati anche i carabinieri

Versa 3 mila euro di acconto per fittare una villa, ma scopre di essere stata raggirata. La protagonista dell'ennesima truffa messa a segno in Costiera Amalfitana è una turista inglese che ha segnalato l'accaduto, tramite email, all'ufficio informazioni del Comune di Praiano.

Il caso

La donna aveva prenotato, attraverso un sito internet sul quale compaiono indicazione di una fantomatica società con sede a Salerno e in Spagna, il fitto di una villa a Praiano versando anche un anticipo di 3 mila euro. Soltanto che, il giorno precedente all'inizio della vacanza, la sua prenotazione è stata cancellata. Non è, dunque, più comparsa sul sito in questo. Per questo la donna, insospettitasi per l'accaduto, si è subito rivolta alla Polizia del Regno Unito che, a sua volta, ha informato la Polizia italiana, che ha subito avviato le indagini insieme alla locale Stazione dei Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica del raggiro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento