"Babbo Natale non viene dal Nord": presentata la favola natalizia di Casagrande

Alla domanda di qualche cronista circa la possibilità di far recitare anche il sindaco De Luca, Casagrande scherzando ha risposto: "Il ruolo c'è, bisogna vedere se vuole interpretarlo"

Un momento della conferenza

Una favola al chiarore di Luci d'Artista per far risplendere le bellezze del Sud e per riscoprire il miracolo che solo il Natale è in grado di compiere nelle persone. E' stato presentato questa mattina al Comune di Salerno, "Babbo Natale non viene dal Nord", il film di Maurizio Casagrande ambientato nella nostra città e prodotto dalla Italian Dreams Factory di Maria Grazia Cucinotta che nel film appare nel ruolo/cameo di una psicologa, e di Giovanna Emidi e Silvia Natili.

Protagonista della commedia, Annalisa Scarrone di Amici che nel film sarà India, una cantante senza successo, figlia di Casagrande, padre superficiale e bugiardo che tenterà di ricucire il rapporto con la sua bambina ormai cresciuta. "Le riprese verranno girate tra inizio dicembre e poi dalla metà di gennaio e fino a febbraio - ha annunciato Casagrande- Come location, oltre Luci d'Artista, saranno anche i giardini della Minerva. Venni a Salerno un anno fa e rimasi colpito dalla bellezza di Luci d'Artista e pensai ad un film: beh, sono stato preso sul serio". Spetterà, dunque, proprio al magico sfondo, regalare un tocco di incanto al film che nulla ha a che fare con i cinepanettoni, come precisato dallo stesso Casagrande: "La comicità deriva dalla storia - continua l'attore e regista - E avrà un ruolo fondamentale l'atmosfera magica delle Luci, per richiamare lo spirito natalizio". E a proposito di ruoli, alla domanda di qualche cronista circa la possibilità di far recitare anche il sindaco De Luca, Casagrande scherzando ha risposto: "Il ruolo c'è, bisogna vedere se vuole interpretarlo".

"Portare un film al Sud significa anche portare un'opportunità di lavoro ai giovani e puntare i riflettori sulle risorse e sulle risorse del Meridione: Babbo Natale, infatti, non viene dal Nord - ha incalzato la produttrice Cucinotta-  Faremo vedere quanto è bello il nostro Sud, a dispetto di quello che alcune persone invidiose tratteggiano. Il film avrà un cast tutto salernitano, fatta eccezione per i protagonisti". Entusiasta, dunque, il sindaco Vincenzo De Luca: "Salerno è l'immagine del Sud vivo e fiducioso - ha osservato - Qui si respira un clima di grande famiglia. E' una giornata bellissima - ha continuato - Questo è l'inizio di una splendida avventura. Questo film sarà un'importantissima occasione di ulteriore promozione turistica della nostra città. In tutta Italia saranno proiettate le immagini più belle di Salerno in un periodo magico come quello delle Luci d'Artista. Questo può essere davvero un punto di svolta per il decollo definitivo della città turistica. Salerno è il Sud che combatte, che lancia le sfide a tante realtà del Nord in tanti in campi della vita civile: è bello per l'Italia poter proporre, in un momento così difficile, una immagine viva, allegra, fiduciosa, ricca di speranza, di un Sud che si sta trasformando e che unisce l'arte, l'economia e il turismo, di un Sud dinamico e moderno, ma anche legato alle proprie radici e alla propria tradizione".

"Gli artisti avranno modo di respirare l'atmosfera magica del nostro Natale: è davvero difficile trovare in Italia e in Europa un clima di festa e di allegria come quello che respiriamo nella nostra città nel periodo di Luci d'Artista. In bocca al lupo a tutti - ha concluso il Sindaco rivolgendosi agli artisti e alla produzione-  Siamo davvero felici di ospitarvi nella nostra città". Nel film, anche il noto pasticciere Sal De Riso, ringraziato dallo staff insieme all'Hotel Cetus che fungerà da base del cast durante le riprese e poi McDonald, Dolce e Salato ed altre attività salernitane.

In collaborazione con Diana Della Mura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Luci d'Artista, domenica da record: albero e ruota panoramica presi d'assalto dai visitatori

  • Politica

    Due discoteche chiuse nel Salernitano, Salvini: "I delinquenti vanno puniti"

  • Cronaca

    Trema la Campania, scossa di terremoto registrata anche nel Salernitano

  • Cronaca

    Cava, bomba carta distrugge l'auto di Mena Avagliano: "Non mi fermerò"

I più letti della settimana

  • Trema la Campania, scossa di terremoto registrata anche nel Salernitano

  • Suicidio a Pagani, donna si toglie la vita: comunità sotto choc

  • Panico sul raccordo Sa-Av, assalto ad un portavalori: scontro a fuoco con la Polizia

  • Stroncato da un infarto mentre lavora: muore operaio di Salerno

  • Drammatico incidente sull'A2, all'uscita di Eboli: morto il conducente di un furgoncino

  • Choc all'ospedale di Eboli, medico muore in bagno per un malore

Torna su
SalernoToday è in caricamento