Processo Ghost Road, strade fantasma: ombre anche sulla Casal Velino – Celso

Il procedimento giudiziario era nato dopo una che l'allora sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, aveva denunciato appalti relativi ad opere mai realizzate

Continua il processo Ghost Road, strade fantasma: il procedimento giudiziario era nato dopo una che l'allora sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, aveva denunciato appalti relativi ad opere mai realizzate. Nei giorni scorsi, come riporta Infocilento, è stato ascoltato il rup della Provincia, Giovanni Camorani: quest’ultimo, nel riferire su talune arterie finanziate dall’Ente, ha citato anche una strada cilentana, ovvero la Casal Velino – Celso. Quest’ultima, a fronte di un impegno in bilancio per un importo compreso tra i cinque e i sette milioni di euro, era stata appaltata per appena 650mila euro: tale cifra non sarebbe bastata per ultimare l'opera.

Gli accertamenti

Secondo Camorani, dunque, non era possibile eseguire i lavori. Occorre, dunque, verificare se i lavori siano stati effettuati oppure no. Nel corso della prossima udienza sarà invece sentito Giovanni Citarella, l’imprenditore nocerino anche lui finito sotto i riflettori giudiziari per alcuni appalti truccati.

 


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina un furgone, viene bloccato in autostrada durante la fuga

  • Cronaca

    Furti, danneggiamenti ed estorsioni per i negozianti bengalesi: baby gang sgominata a Salerno

  • Cronaca

    Rischio salmonella con i croissant, Bauli denuncia: "Errore dell'Asl Salerno"

  • Cronaca

    Entra in una casa e si corica nel letto nudo: 24enne aggredisce carabinieri

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, chiudono alcune scuole: ecco le previsioni

  • Tragico incidente sulla Salerno-Reggio Calabria, un morto e 6 feriti

  • Omicidio, truffe e violenze in un hospice ad Eboli: 11 arresti

  • Allerta meteo prorogata fino alle ore 16 di martedì: disagi a Salerno

  • Concorsi "truccati" per entrare nelle forze armate, 15 arresti: nei guai anche 2 salernitani

Torna su
SalernoToday è in caricamento