Raccolta differenziata a Pellezzano, nuovo regolamento dal 15 novembre 2012

Orari e nuove modalità di conferimento dei rifiuti solidi urbani resi noti dal sindaco Carmine Citro: il secco indifferenziato potrà essere conferito solamente una volta a settimana

Nuovo calendario e nuovi dispositivi per la raccolta differenziata nel comune di Pellezzano. Le novità, che entreranno in vigore dal 15 novembre, sono state annunciate in una nota dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Carmine Citro. Una delle principali novità sarà la sostituzione del sacco nero (quello destinato al secco non riciclabile) con il sacco trasparente che potrà essere depositato un solo a giorno a settimana (contro i tre attuali).

"Capita spesso di trovare, soprattutto nei sacchi neri, rifiuti che potrebbero essere riciclati come plastica, carta e alluminio - afferma il sindaco Carmine Citro - d'ora in avanti il sacco dell'indifferenziato sarà trasparente così gli operatori ecologici potranno verificare quello che c'è dentro anche senza aprirli. E' necessario incalzare i cittadini inadempienti - continua il primo cittadino - perché la raccolta differenziata ha subito un calo che non possiamo e non vogliamo permetterci. Siamo stati tra i primi comuni ad attuarla, dobbiamo tornare ai dati che ci hanno visti sempre in prima linea e tra i primi comuni ricicloni in Campania".

Qui di seguito il nuovo calendario per il conferimento dei rifiuti. La busta biodegradabile (frazione umida, umido organico) si deposita la domenica, il martedì e il venerdì dalle 20 alle 4 del giorno successivo. In caso di abitazioni singole l'umido organico dovrà essere inserito nel secchiello posto davanti al cancello o al portone d'ingresso, in ogni caso in corrispondenza del suolo pubblico. Ai fabbricati condominiali saranno assegnati contenitori da lt. 120 e/o h. 240. I contenitori allocati in spazi comuni non accessibili dovranno essere posti su suolo pubblico per il ritiro dei rifiuti, nel rispetto del calendario e orario di conferimento. Qualora i fabbricati condominiali non fossero dotati di spazi interni, sarà data facoltà al condominio di poter allocare il contenitore su suolo pubblico: in questo caso dovrà essere realizzata, a cura e spese del condominio, una gabbia metallica dove allocare i bidoni, con due aperture una superiore ed una frontale, entrambe munite di lucchetti, in modo da evitare la possibilità di atti vandalici o conferimenti di terzi.

Sacco trasparente (secco non riciclabile): il secco potrà essere depositato tutti i lunedì dalle 20 alle 4 del giorno successivo all'esterno del condominio. Per pannolini ed assorbenti, riferisce il comune, può essere utilizzato anche il sacco bianco con croce rossa.

Il sacco azzurro (plastica-banda stagnata capienza 1101140 lt.) si deposita tutti i Mercoledì dalle 20 alle 4 del giorno successivo.

Il sacco grigio con carta e cartone si deposita la domenica dalle 20 (dalle 21 nel periodo di vigenza dell'ora legale) alle 4 del giorno successivo, all'esterno del condominio o dell'abitazione, sul suolo pubblico.

Gli imballaggi provenienti dalle attività commerciali, in particolare carta e cartoni, vanno depositati, accuratamente imballati, ogni martedì dalle 20 alle 4 del giorno successivo, all'esterno dell'esercizio, sul suolo pubblico.

Il vetro va depositato nelle apposite campane. Per i rifiuti ingombranti è previsto il ritiro domiciliare, previo appuntamento telefonico con l'affidataria del servizio al n. 089/566844. In alternativa è possibile depositare direttamente al Centro Comunale RSU di Via Delle Fratte Lago tutti i giorni dalle 7 alle 12.

In caso di abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico e nell'ipotesi di mancato rispetto delle modalità sopra riportate sarà applicata la sanzione amministrativa da un minimo di 25 ad un massimo di 154 Euro oppure, se l'abbandono riguarda rifiuti ingombranti, la sanzione amministrativa pecuniaria sarà da un minimo di 105 a un massimo di 620 Euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento