Raduno dei bersaglieri, è Salerno la capitale dei festeggiamenti 2013

Si terrà a Salerno il sessantunesimo raduno nazionale dei bersaglieri: previste centomila presenze da tutto il Bel Paese per i festeggiamenti a maggio del 2013

Bersaglieri

Gfervono i preparativi per il sessantunesimo raduno nazionale dei bersaglieri che si terrà a Salerno nel maggio del 2013. La sezione salernitana dell'associazione nazionale dei bersaglieri, infatti, ha proposto al sindaco Vincenzo De Luca di ospitare in città l'importante manifestazione ed immediatamente il Primo cittadino si è attivato per presentare la richiesta ufficiale a Roma. Andata a buon fine l'idea di scegliere Salerno come location per il raduno, dunque, è iniziata la pianificazione  dei sei giorni di festa che animeranno la nostra città.

Due i comitati organizzativi che stanno per essere costituiti dal Comune e dai bersaglieri per garantire la riuscita dell'evento nazionale. Salerno accoglierà il tradizionale saggio ginnico previsto nella kermesse, ma anche Sapri, Teggiano ed altri comuni della provincia  saranno coinvolti nei prestigiosi festeggiamenti che, attirando nel nostro territorio centinaia di persone, permetteranno ad albergatori e operatori turistici di tirare un sospiro di sollievo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento