“Scandalo al sole” su Rai 1: riflettori puntati sul Cilento

Il programma si è soffermato su Capaccio Paestum e su Agropoli e sulla contrarietà di Legambiente al progetto antierosione

Agropoli

Riflettori di Rai 1 puntati su Agropoli: è andata in onda l'altra sera, la prima puntata di Petrolio, con un’inchiesta dal titolo “Scandalo al sole”. Il programma si è soffermato su Capaccio Paestum e su Agropoli  e sulla contrarietà di Legambiente al progetto antierosione che prevede 42 barriere frangiflutti per un costo di 70 milioni.

"Agropoli da perla del Cilento è divenuta la fogna del Cilento", ha detto un bagnino alla giornalista che ha puntato anche l'attenzione sul problema dell'accumulo delle alghe per il quale, tuttavia, l'amministrazione ha assicurato che si stanno prendendo provvedimenti. La Rai si è poi spostata poi a Pollica, presentandola come gioiello della costa.

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento